ISTRUZIONI OPERATIVE IN MATERIA DI CESSAZIONI DAL SERVIZIO ED ACCESSO AL TRATTAMENTO DI QUIESCENZA IN FAVORE DEL PERSONALE SCOLASTICO [NOTA MINISTERIALE]

219

È stata emanata la nota n. 24198 del 25 novembre 2020 con la quale si forniscono istruzioni operative in materia di cessazioni dal servizio ed accesso al trattamento di quiescenza in favore del personale scolastico.

Come è noto, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato, in data 13 novembre 2020, la Circolare n. 36103relativa alle cessazioni dal servizio del personale del comparto scuola a decorrere dal 1° settembre 2021, in attuazione del Decreto Ministeriale n. 129 del 12 novembre 2020.

In essa è stato fissato, al 7 dicembre 2020, il termine ultimo di presentazione delle domande di collocamento a riposo dal 1° settembre 2021 per il personale docente, educativo ed ATA, utilizzando, esclusivamente, la procedura Web Polis “istanze on-line”, disponibile sul sito internet del Ministero.

Entro il medesimo termine dovranno essere presentate le eventuali domande di revoca, le domande di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale con contestuale riconoscimento del trattamento di pensione, nonché le istanze di trattenimento in servizio oltre il limite d’età per raggiungere il minimo contributivo ( ex art.509, comma 3, del D.lvo 297/94 ), ovvero del personale impegnato in progetti didattici internazionali, svolti in lingua straniera, innovativi e riconosciuti ( art. 1, comma 257, della legge 208/2015, modificato dall’art. 1, comma 630, della legge n. 205/2017).

Nel rinviare alla lettura integrale delle citate disposizioni ed ai requisiti contenuti di seguito si riportano, come di consueto, importanti e significative indicazioni operative utili per gli aspetti pratici della procedura.

VEDI LA NOTA CON LE ISTRUZIONI OPERATIVE

obiettivoscuola.it

università telematica

In questo articolo