Preselettive concorsi docenti, Brunetta: “No ai quiz logico-matematici”

16727

Preselettive concorsi docenti, Brunetta: “No ai quiz logico-matematici”.

Il ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, è tornato a parlato in Senato delle preselettive concorsi docenti. La sua linea è chiara: bisogna cambiare le modalità di selezione, eliminando i quiz logico-matematici.

Nel dettaglio il Ministro ha spiegato la riforma dei concorsi pubblici contenuta all’articolo 10 del Decreto legge 44/2021, che ha quattro finalità principali:

1) sbloccare i concorsi rimasti fermi anche a causa della pandemia;
2) digitalizzare e semplificare le procedure (anche a regime);
3) velocizzare i tempi di realizzazione delle selezioni;
4) valorizzare le competenze e non le semplici conoscenze.

Sul primo punto c’è al momento solo l’intenzione, ma date precise non ne sono uscite. Si aspetta ancora la calendarizzazione del concorso ordinario e le preselettive del VI ciclo del Tfa Sostegno. Partiranno invece dal 14 Maggio le prove suppletive dello straordinario.

Gli altri tre punti si possono collegare insieme, e riguardano appunto le nuove modalità di selezione. L’intento è quello di eliminare i quiz a crocetta, che non valorizzano le competenze reali, ma che vedono nella memoria, nell’intuizione e velocità (ma a volte pure della fortuna) i modi per superarli. Al loro posto test digitali (anche semplificati e di durata ridotta) che valorizzino ciò che una persona ha studiato lungo il suo percorso universitario.

“I ragazzi non studiano più le materie delle proprie specializzazioni – afferma Brunetta – ma tutto il loro tempo dedicato al concorso, non è tempo per approfondire e studiare, ma tempo per imparare a memoria i quiz, tratti da una banca dati. Non è disdicevole, solo che non ti lascia nulla dal punto di vista della cultura, della formazione, dell’approfondimento. Così, ci siamo detti: abbandoniamo i quiz, che non sono disdicevoli in sé ma che sono figli di un’emergenza quantitativa (snellire la platea di candidati) e vediamo se riusciamo, grazie ai vincoli dell’emergenza Covid, a cambiare paradigma.”

 

 

 

Potrebbe interessarti anche: https://www.orizzontedocenti.it/2021/04/22/cattedre-vacanti-a-settembre-mancheranno-100mila-insegnanti-il-22-in-lombardia-tutti-i-dati-regione-per-regione/

 

 

 

Guarda i nostri corsi: https://www.orizzontedocenti.it/universita-telematica/

 

 

 

 

Fonte: https://www.tecnicadellascuola.it/

In questo articolo