Concorso Straordinario e Abilitazione: vincitori e idonei potranno inserirsi negli elenchi aggiuntivi di I fascia GPS

345

università telematicaNovità sul fronte del riconoscimento dell’abilitazione per coloro che hanno superato le prove del concorso straordinario. Nei giorni scorsi era trapelata la notizia secondo cui il Ministero era intenzionata a riconoscerla solo dopo il superamento del periodo di prova.

Nel corso dell’incontro tenutosi oggi sui contingenti per le immissioni in ruolo, il Ministero dell’Istruzione, nella persona del Capo Dipartimento Istruzione, dott. Stefano Versari, ha comunicato alle organizzazioni sindacali che, a breve sarà diramata una nota con la quale si conferma che i docenti che hanno superato il concorso straordinario, se hanno avuto nell’anno scolastico 2020/2021 un contratto a tempo indeterminato o un contratto a tempo determinato al 31 agosto o 30 giugno hanno conseguito l’abilitazione.

In sostanza, tutti coloro che sono inseriti nelle graduatorie di merito del concorso straordinario per posto comune sono abilitati se in possesso del requisito previsto dal D.L.126/2019 (art. 1, lettera g del punto 1) ossia aver prestato servizio nell’a.s. 2020/2021, anno di pubblicazione delle G.M., con contratto a tempo indeterminato o determinato fino al termine dell’anno scolastico o fino al termine delle attività didattiche in una scuola del sistema nazionale di istruzione. Si tratta dell’unica condizione rimasta dopo l’abrogazione dei punti 2) e 3) attuata dal D.L. Sostegni BIS.

Per coloro che entreranno in ruolo questo vale indipendentemente dal superamento del periodo di prova.

In considerazione di ciò sarà apportata una modifica alla funzione presente su istanze on line per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla 1 fascia GPS. Coloro che hanno già presentato domanda trovandosi nelle condizioni suddette dovranno ripresentarla inserendo l’apposita funzione che il ministero a al più presto provvederà a inserire.

VINCITORI STRAORDINARIO NON IN SERVIZIO NELL’A.S. 2020/2021
È bene precisare che gli assunti in ruolo come vincitori dei concorsi straordinari 2020 non in servizio nell’a.s.2020/2021 otterranno l’abilitazione solo all’esito del superamento del periodo di prova, come indicato nella lettera f) del comma 9 dell’art.1 del D.L.126/2019.

CONCORSO STEMdiploma recupero anni scolastici
Infine, anche coloro che risultino inseriti nelle G.M. 2021 del concorso STEM sono da considerarsi abilitati secondo quanto previsto nel bando: ovviamente l’utilizzo del requisito ai fini dell’inclusione negli elenchi aggiuntivi potrà avvenire solo se la pubblicazione delle graduatorie sarà fatta in tempo utile rispetto alle scadenze già fissate in applicazione del DM 51/2021.

Tfa sostegno VI ciclo il controsenso

In questo articolo