Concorso ordinario e straordinario: non ci sono ancora le date ma qualcosa si muove

171

Concorso ordinario e straordinario, per ora ancora nessuna data ufficiale ma gli USR si stanno muovendo in fase organizzativa.

Concorso ordinario e straordinario, sono moltissimi gli aspiranti docenti che chiedono informazioni in merito alle possibili date di svolgimento delle procedure concorsuali previste entro fine anno. Al momento non c’è ancora alcuna data, non è arrivato nulla di ufficiale dal Ministero dell’Istruzione ma qualcosa si sta muovendo, a giudicare dalle Note pubblicate nelle ultime ore da alcuni Uffici Scolastici Regionali.

Concorsi scuola, per ora nessuna data ma gli USR si stanno muovendo

Come è noto, moltissimi docenti stanno attendendo i concorsi ordinari per la scuola dell’infanziaprimaria  e secondaria che si sarebbero dovuti svolgere lo scorso anno ma che sono stati bloccati a motivo dell’emergenza sanitaria. Le domande sono state inoltrate addirittura quindici mesi fa (a luglio 2020) ma, per ora, non ci sono novità: la sottosegretaria al ministero dell’Istruzione, Barbara Floridia, poco più di un mese fa, aveva assicurato che i concorsi sarebbero arrivati entro la fine dell’anno.

Concorso straordinario

Oltre ai concorsi ordinari, ci sarebbe da svolgere anche il nuovo concorso straordinario, secondo quanto previsto dalla legge 106 del 23 luglio scorso (ovvero il decreto Sostegni Bis N. 73): la nuova procedura concorsuale straordinaria sarà riservata a quei docenti che non entrati in ruolo nell’anno scolastico 2021/2022 e che hanno svolto un servizio nella scuola statale di almeno tre annualità, anche non consecutive, negli ultimi cinque anni scolastici. Di questi tre anni, uno deve essere specifico nella classe di concorso per cui si concorre.università telematica 2021 - 2022

Il decreto Sostegni Bis aveva addirittura fissato una deadline per lo svolgimento del nuovo concorso straordinario, ovvero il 31 dicembre: il bando dovrebbe essere, comunque, in dirittura d’arrivo con svolgimento delle prove previsto nei prossimi mesi.

Al momento non si conosce nemmeno quale sarà la prova che gli aspiranti docenti dovranno superare. Giova ricordare, infatti, che il comma 9 bis dell’articolo 59 della suddetta legge N. 106 parla di decreto ministeriale che dovrà indicare la tipologia della prova.

Alcuni USR hanno pubblicato le Note su aggiornamento censimento aule informatizzate

Nonostante, al momento, non si abbiano ancora notizie precise sulle date di svolgimento dei concorsi, qualcosa si sta muovendo negli Uffici Scolastici Regionali. Infatti, dopo la Nota pubblicata alcuni giorni fa dall’USR Piemonte, anche l’USR Abruzzo ha emesso una Nota riguardante l’aggiornamento del censimento delle aule informatizzate per l’espletamento delle procedure concorsuali ordinarie e straordinarie per il personale scolastico.

Nella Nota in questione si comunica alle SS.LL. l’avvio della procedura di rilevazione delle aule informatizzate e dei relativi responsabili tecnici d’aula. Il censimento dovrà avvenire dall’11 ottobre al 22 ottobre 2021 e dovrà necessariamente tenere conto del distanziamento sociale previsto dalle disposizioni attualmente vigenti (O.M. 187 del 21 giugno 2021). Le istituzioni scolastiche dovranno indicare, per ciascuna aula, i posti effettivamente disponibili al netto del distanziamento sociale, tenendo conto delle caratteristiche dell’aula.

NOTA USR ABRUZZO

master completamento classe di concorso

In questo articolo