Scuola, lunedì 17 gennaio anche a Catania si è rientrati in classe

323

CATANIA. Dal Comune di Catania comunicano che a conclusione della riunione dei sindaci siciliani, che si è svolta nel pomeriggio di sabato 15 gennaio in video conferenza, in cui si è deciso di prevedere che in zona gialla come la città di Catania, non si ripropongono le ordinanze di chiusura degli istituti scolastici.
Alla luce di questa condivisa posizione dei primi cittadini dell’isola il sindaco Salvo Pogliese, ha annunciato che nel capoluogo lunedì 17 gennaio si rientrasse in classe con lezioni in presenza.
“Invito tutti, genitori, studenti, docenti e operatori scolastici -aveva detto il sindaco di Catania, Salvo Pogliese- a utilizzare al meglio questo ritorno in presenza, senza dimenticare le misure per la prevenzione e il contenimento del Covid, provando a far diventare stabile e duratura questa riapertura.
Noi, insieme al Commissario per l’emergenza Liberti e alle autorità sanitarie, continueremo a monitorare la situazione e a modulare le decisioni su fatti concreti e dati attendibili.
L’unico obiettivo rimane quello della tutela della salute, prioritaria su tutto, e di un diritto allo studio che non può passare da una didattica a distanza come modalità ordinaria.
I nostri giovani hanno bisogno di socialità tanto quanto l’attenzione e la prevenzione in una fase così complicata”.

In questo articolo