UIL SCUOLA. Aggiornamento graduatorie provinciali e di istituto e nuovo regolamento per le supplenze

399

ROMA. Aggiornamento graduatorie provinciali e di istituto e nuovo regolamento per le supplenze.
Il Ministero: i tempi del regolamento non sono compatibili con l’esigenza di procedere all’aggiornamento
Per la UIL Scuola: Basta assumere supplenti senza titolo. Si proceda con l’aggiornamento. Procedura online da definire in più fasi.
Lunedì 24 gennaio 2022 si è tenuta una riunione tra i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto Istruzione e Ricerca e il Ministero dell’Istruzione, con oggetto l’aggiornamento delle Graduatorie provinciali (GPS) e di istituto di II e III fascia e il relativo regolamento per le supplenze. Per la UIL Scuola hanno partecipato Paolo Pizzo e Pasquale Raimondo.
La bozza del nuovo regolamento per le supplenze presentato dall’amministrazione, che sostituirebbe l’Ordinanza Ministeriale n. 60/2020, introdurrebbe nuove regole per la costituzione delle graduatorie provinciali delle supplenze (GPS) e delle relative graduatorie di istituto di I e II fascia e nello stesso tempo modificherebbe le sanzioni con riferimento agli effetti del mancato perfezionamento del rapporto di lavoro e abbandono del servizio.
Il nuovo regolamento, la cui discussione ed approvazione ha tempi lunghi, prevede, in sintesi:

perfezionamenti
corsi di perfezionamenti annuali
  1. Il rinvio all’a.s. 2023/24 dell’aggiornamento (e dei possibili nuovi inserimenti) delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e delle connesse Graduatorie di Istituto di II e III fascia con validità triennale;
  2. Eliminazione, a partire dall’a.s. 2023/24, delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) di II fascia della scuola dell’infanzia e della primaria al momento costituite dai laureandi in Scienze della Formazione Primaria;
  3. Conferma, a partire dall’a.s. 2022/23, della procedura esclusivamente online per il conferimento delle supplenze al 31/8 e 30/6 dalle Graduatorie ad Esaurimento e da quelle Provinciali;
  4. Nuove regole sugli effetti relativi alle rinunce e agli abbandoni del servizio, a partire già dall’a.s. 2022/23, in cui è anche prevista la cancellazione dalle relative graduatorie per tutto il periodo di vigenza delle stesse;
  5. Nella scuola di I e II grado ripristino, già dall’a.s. 2022/23, della possibilità per il supplente di partecipare all’assegnazione degli spezzoni pari o inferiori alle 6 ore nella scuola in cui è già in servizio.

Secondo la bozza di regolamento presentata dall’amministrazione, quindi, ci sarebbe un rinvio dell’aggiornamento e dei nuovi inserimenti per le GPS e per le GI di II e III fascia al prossimo anno scolastico (2023/24), e l’introduzione di un regolamento che andrebbe a sostituire integralmente l’Ordinanza Ministeriale n. 60/2020 stabilendo nuove regole.
Questo è quanto si legge nell’articolo pubblicato il 24 gennaio 2022 da uilscuola.it 

In questo articolo