fbpx

MINISTERO UNIVERSITA’ E RICERCA. AFAM: Il Ministro Bernini, Conservatori e Accademie giacimenti di talenti più internazionalizzati in Italia. Rinnovati i vertici di 13 istituzioni, 5 donne a rappresentare il created in Italy

339

ROMA. Il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) ha provveduto al rinnovo dei vertici di 13 Istituzioni AFAM, l’Alta formazione artistica, coreutica e musicale, nella figura dei loro presidenti. Cinque donne su otto sono state chiamate a rappresentare istituzioni che incarnano “un autentico giacimento di talenti”, come spiega il Ministro Anna Maria Bernini.

Corsi di Perfezionamento
Rivolti a docenti che intendono aggiornarsi e arricchire le proprie competenze.

“L’alta formazione artistica è la nostra finestra sul mondo – prosegue Bernini -. I Conservatori, le Accademie, gli Istituti Superiori Artistici sono in assoluto i centri di diffusione del sapere più internazionalizzati in Italia, che ci consentono di andare oltre il Made in Italy per affermare il valore assoluto del ‘creato’ in Italia. In queste realtà risiede l’altissimo artigianato artistico, il saper fare, l’intelligenza delle mani. Obiettivo del Ministero è valorizzare questi luoghi di eccellenza, competitivi e attrattivi, forti della nostra storia e sempre più consapevoli della nostra bravura”.

Di seguito i rinnovi:

Master per il completamento delle classi di concorso
Master per il completamento delle classi di concorso

All’Istituto Superiore per le Industrie artistiche di Roma andrà la professoressa Anna Meschini, docente presso la stessa Isia.

Al Conservatorio di Musica di Latina è stato nominato il professor Francesco Arturo Saponaro, già direttore del Conservatorio di Frosinone.

Presidente dell’Istituto Superiore per le Industrie artistiche di Faenza sarà il cavaliere del lavoro Massimo Bucci.

Percorsi abilitanti 30 CFU
Attivato il II ciclo dei corsi 30 CFU

Al Conservatorio di musica di Messina andrà il dottor Egidio Bernava Morante, già rappresentante legale del Teatro di Messina.

L’avvocato Aniello Cerrato, già presidente del Conservatorio di Musica di Salerno, è stato nominato presidente del Conservatorio di Musica di Potenza.

L’Accademia di Belle Arti di Palermo vedrà il ritorno, come presidente, dell’avvocato Leonardo Di Franco, già vice presidente della Fondazione Teatro Massimo di Palermo.

Abilitazione Insegnamento 30-36-60 CFU
Scopri tutto sui nuovi percorsi abilitanti all\'insegnamento!

Il notaio Daniela Dado sarà il nuovo presidente del Conservatorio di Musica di Trieste.

Al Conservatorio di Musica di Fermo è stato confermato il presidente uscente, avvocato Igor Giostra, presidente onorario dell’Orchestra da Camera e della rete lirica delle Marche.

La professoressa Maria Grazia Faganello è stata nominata presidente del Conservatorio di Musica di Rovigo.

Università
Università

Al Conservatorio di La Spezia andrà l’avvocato Federica Eminente.

La professoressa Jadranka Bentini, già presidente del Conservatorio di Bologna, è stata nominata al Conservatorio di Musica di Ferrara.

All’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia è stato confermato il professor Armando Sternieri.

Il professor Giovanni Dessì, già presidente dell’Accademia nazionale di San Luca a Roma, è stato nominato presidente dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.

In questo articolo