fbpx

Esiti mobilità docenti 2023/24, i bollettini pubblicati

1021

Mobilità docenti per l’anno scolastico 2023/24, mercoledì 24 maggio sono stati pubblicati gli esiti delle domande presentate: gli Uffici Scolastici, infatti, hanno pubblicato i bollettini riguardanti le domande di mobilità, sia quelle per il trasferimento che quelle per il passaggio di cattedra e/o ruolo. Gli interessati potranno comunque recarsi sul portale Istanze Online del Ministero. Dopo essere entrati con le proprie credenziali, si dovrà andare alla voce ‘Altri servizi’ per poi arrivare al servizio ‘Mobilità in Organico di diritto’.

Mobilità docenti 2023/24, il 24 maggio è stato pubblicato l’esito delle domande

In questi giorni, gli Uffici Scolastici stanno provvedendo a pubblicare gli elenchi relativi ai posti disponibili per la mobilità dei docenti di ruolo. I posti disponibili per la mobilità sono quelli vacanti all’inizio dell’anno scolastico per variazioni di stato giuridico come, ad esempio, il collocamento a riposo o le dimissioni, i posti vacanti e disponibili riguardanti l’organico dell’autonomia, i posti già vacanti all’inizio dell’anno scolastico o che si dovessero rendere vacanti a qualsiasi altro titolo, la cui vacanza è stata comunicata al sistema informativo, entro lo scorso 27 aprile 2023 e i posti non assegnati in via definitiva al personale con contratto a tempo indeterminato.

Non saranno disponibili, invece, a livello di singola scuola o a livello provinciale, in caso di eventuale contrazione di organico, i posti comuni e di sostegno relativi a quei docenti assunti da GPS prima fascia per l’anno scolastico 2021/22 che, non avendo superato il periodo di prova (o in caso di differimento), lo stanno ripetendo nell’anno in corso. Non saranno disponibili nemmeno i posti di sostegno dove risultano docenti assunti da prima fascia GPS sostegno nell’anno scolastico 2022/23 e attualmente in servizio. L’esclusione riguarda anche i posti destinati ai docenti assunti da concorso straordinario bis nell’anno scolastico 2022/23 e i posti destinati ma non assegnati ai docenti da assumersi da concorso straordinario bis. Infine, non saranno disponibili i posti occupati dal personale rientrato nei ruoli di provenienza e assegnato sui sopracitati posti disponibilli prima delle operazioni di mobilità. Ecco i bollettini pubblicati dagli Uffici Scolastici.

In questo articolo