fbpx

FLC CGIL. Graduatorie ad esaurimento (GAE) 2024/2027: a breve l’aggiornamento. Le GAE avranno validità triennale in attesa di un intervento normativo che preveda la bienalizzazione. Possibile l’aggiornamento, lo scioglimento della riserva e il trasferimento.

79

(webOd) ROMA. FLC CGIL. Graduatorie ad Esaurimento (GAE) 2024/2027: a breve l’aggiornamento.
Le GAE avranno validità triennale in attesa di un intervento normativo che preveda la bienalizzazione. Possibile l’aggiornamento, lo scioglimento della riserva e il trasferimento.

Corsi di Perfezionamento
Rivolti a docenti che intendono aggiornarsi e arricchire le proprie competenze.

La FLC CGIL ha comunicato che il Ministro dell’Istruzione e del merito ha convocato le organizzazioni sindacali il 6 febbraio 2024 per fornire l’informativa sindacale sul testo del decreto ministeriale che regolerà aggiornamento delle Graduatorie ad Esaurimento per il personale Docente ed educativo per il triennio 2024/2027.

L’aggiornamento avrà inizialmente validità triennale, ma l’amministrazione ha anticipato che è prevista una modifica della norma che modificherà la validità della graduatoria per renderla biennale per favorire l’allineamento temporale e normativo con le GPS.
Le regole dell’aggiornamento rimangono uguali a quelle dei precedenti trienni: non sono previsti nuovi inserimenti salvo per chi si reinserisce, in quanto cancellato per non aver presentato domanda in un precedente triennio.
Le uniche modifiche riguardano gli allegati relativi al conteggio del personale per genere e regione e le percentuali appartenenti alle categorie riservatarie.
Le domande di permanenza/aggiornamento/reinserimento/trasferimento/conferma della riserva/scioglimento della riserva potranno essere presentate esclusivamente attraverso lapplicazione Istanze on Line (POLIS)”.

Abilitazione Insegnamento 30-36-60 CFU
Scopri tutto sui nuovi percorsi abilitanti all\'insegnamento!

Validità aggiornamento GAE e graduatorie di 1 fascia distituto: a.s. 2024/2025, 2025/2026 e 2026/2027.
Modalità di presentazione delle domande: attraverso il Portale Unico del reclutamento “INPA”, con credenziali SPID o Carta di Identità Elettronica.
Chi può presentare domanda: personale docente ed educativo inserito a pieno titolo o con riserva nelle fasce I, II, III e aggiuntiva (IV) delle GAE, compresi i docenti cancellati per non aver presentato la domanda in occasione di precedenti aggiornamenti

Cosa si può chiedere con listanza:

  • aggiornamento del punteggio con cui si è inseriti in graduatoria;
  • reinserimento in graduatoria, con il recupero del punteggio maturato allatto della cancellazione per non aver presentato domanda di permanenza e/o aggiornamento nei bienni/trienni precedenti;
  • permanenza in graduatoria a pieno titolo o con riserva;
  • scioglimento della riserva, per conseguimento del titolo;
  • il trasferimento da una provincia ad unaltra nella quale si verrà collocati nella fascia di appartenenza con il punteggio spettante, eventualmente aggiornato.

Elenchi del sostegno (per Docenti specializzati): gli aspiranti che conseguono la specializzazione sul sostegno entro i termini per la presentazione delle domande possono iscriversi negli elenchi per il sostegno per tutti gli ordini e gradi di scuola per i quali siano inseriti nelle GAE e per i quali sia stato conseguito il titolo di specializzazione. Punteggio e fascia con cui si è collocati negli elenchi del sostegno sono i medesimi di quelli con cui si è inseriti nella GAE. Per la secondaria è usato il punteggio più alto con cui laspirante è inserito nelle graduatorie delle classi di concorso.
Inserimento elenchi sostegno con riserva: Possono richiedere linserimento con riserva negli elenchi del sostegno i soggetti iscritti ai percorsi di specializzazione allinsegnamento di sostegno avviati entro la.a. 2023/2024 e i soggetti che hanno in corso di riconoscimento, alla data di scadenza delle istanze di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento, il titolo di specializzazione sul sostegno conseguito allestero.

GRADUATORIE DI ISTITUTO DI I FASCIA
Tempistica: un successivo avviso indicherà la tempistica per la scelta delle scuole.
Chi può inserirsi: gli aspiranti inseriti nelle GAE per il medesimo posto o classe di concorso al quale si riferisce la graduatoria di istituto.
Come si presenta domanda: tramite il Portale Unico del reclutamento “INPA”.
Scelta delle scuolesi possono indicare sino a 20 istituzioni scolastiche della provincia prescelta. Per la scuola dellinfanzia e primaria, massimo 10 istituzioni di cui, al massimo, 2 circoli didattici; le indicazioni relative a istituti comprensivi si valutano per la scuola dellinfanzia e primaria solo entro il predetto limite di 10 istituzioni; nellambito delle 10 istituzioni si possono indicare fino ad un massimo di 2 circoli didattici e 5 istituti comprensivi in cui dichiarare la disponibilità ad accettare supplenze brevi fino a 10 giorni con particolari e celeri modalità di interpello e presa di servizio.
Scelta provincia diversa da quella di inclusione in GAE: si può indicare per la 1 fascia distituto una provincia diversa da quella in cui si è inseriti in GAE. Tale diversa provincia dovrà comunque coincidere con quella prescelta ai fini dellinclusione nelle GPS. … – così come comunicato il 08.02. 2024 da www.flcgil.it (fonte notizia)  dove si può continuare a leggere. 

In questo articolo