Promesse di dialogo da parte del Governo: noi siamo pronti

1104

03-12-2008 | Scuola sindacato flc

 Scuola  Chiediamo il confronto con il Ministro prima che vengano emanati i regolamenti attuativi del Piano

Da qualche giorno il Ministro Gelmini ci fa arrivare, attraverso funzionati del Miur o la stampa, notizie su futuri prossimi incontri con i sindacati, per un confronto sul Piano Programmatico sulla scuola.

Da tempo sollecitiamo l’apertura di un confronto serio e vero sulle questioni che stanno travolgendo la scuola pubblica del nostro paese.

Vorremmo, a questo punto, che finalmente si concretizzassero queste che al momento rimangono parole, e ci fosse l’occasione per un confronto vero, sicuramente prima dell’emanazione dei regolamenti attuativi del Piano.

Sappia il Ministro che per noi, dialogo, confronto sono il fondamento del nostro fare sindacato e che la loro pratica presuppone che le decisioni non precedano gli incontri.

Diversamente saremmo in presenza di una informativa a posteriori, che però nulla ha a che vedere con l’esercizio della democrazia.

Roma, 3 dicembre 2008

In questo articolo