Concorso diplomati magistrali e SFP, firmato il decreto

474

certificazioni esbLa promessa è stata mantenuta, firmato il decreto relativo il concorso dei diplomati magistrali e i laureati in SFP per il concorso per i posti di scuola dell’Infanzia e Primaria.

La firma è di ieri. In un comunicato stampa pubblicato sul portale del MIUR il ministro Bussetti si dice soddisfatto per le promesse mantenute. I posti messi a bando sono 12 mila, ma potrebbero aumentare. Secondo le prime stime vi rientrano tutti i diplomati magistrali prima assunti e poi licenziati.

Concorso infanzia e primaria, 12 mila i posti disponibili

Come abbiamo evidenziato i posti disponibili saranno 12 mila. Sul bando, sullo svolgimento delle prove e sulla tabella valutazione titoli per il concorso Infanzia e Primaria abbiamo già scritto, Gli interessati possono collegarsi al nostro speciale #diplomatimagistrali per trovare una corposa Corsi di perfezionamentorassegna stampa.

Il bando e la tabella valutazione titoli tuttavia non valuterà il servizio svolto nell’anno scolastico in corso (2018/2019), i mesi di servizio necessari per accedere al concorso saranno conteggiati sugli ultimi otto anni. Da più parte i precari chiedono la valutazione del servizio di quest’anno così come avvenuto in passato. Il MIDA precari chiede l’emanazione di una nota da parte del MIUR che consideri appunto il servizio svolto nell’anno scolastico 2018/2019.

Fonte.https://www.informazionescuola.it/concorso-diplomati-magistrali-e-sfp-firmato-il-decreto/

In questo articolo