Graduatorie di istituto: Aggiornamento e riapertura, presentato emendamento della Granato (M5S). Possibile presentazione on line

367

Corso di preparazione al concorso docentiIl decreto Scuola, approvato in Consiglio dei Ministri il 6 Aprile, ha previsto la proroga dell’aggiornamento delle graduatorie degli elenchi di II e III fascia esistenti, rinviando l’aggiornamento al prossimo anno scolastico 2021/2022, provocando la rabbia e la delusione dei tanti precari che speravano di poter aggiornare le graduatorie.

Nei giorni successivi a tale comunicazione, la ministra Azzolina, dopo essersi scusata in un primo momento per il mancato aggiornamento,  ha poi rincuorato i tanti precari, riferendo il suo impegno affinché il Parlamento potesse intervenire per procedere all’aggiornamento delle graduatorie d’istituto sia dei docenti che del personale ATA. Proprio in riferimento a ciò la senatrice  Granato del M5S, membro della VII Commissione cultura del Senato, attraverso un post dal suo profilo Facebook fa sapere che sono stati presentati due degli emendamenti a sua prima firma al Decreto Scuola, AS 1774, uno dei quali riguarda l’ aggiornamento delle  graduatorie provinciali e riapertura della 3 fascia.

Infatti al Senato è ancora in corso di esame in commissione il disegno di legge : “Conversione in legge del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22, recante misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato,” all’interno del quale è presente l’emendamento della senatrice Granato che prevede la digitalizzazione e quindi la presentazione delle istanze per l’aggiornamento delle graduatorie d’istituto per il personale docente ed educativo. La senatrice Granato a tal proposito ha affermato:” Con questo emendamento finalmente le MAD saranno solo un brutto ricordo legato alla “Buona Scuola”.Master per il completamento della classe di concorso area giuridico economica

Le graduatorie di istituto verranno trasformate in provinciali, infatti la legge del 20 dicembre 2019, n 159 ha previsto la costituzione delle graduatorie provinciali per il conferimento delle supplenze annuali e delle supplenze temporanee sino al termine delle attività didattiche (30 giugno). Verranno aggiornate tramite modalità informatica e saranno valide per il conferimento delle supplenze nel biennio 2020/21 e 2021/22.

Non resta che aspettare l’iter del decreto scuola in esame e l’approvazione dell’emendamento, che ci auguriamo vada a buon fine e non vengano disattese nuovamente le aspettative dei tanti precari della scuola.

Fonte:  www.professionistiscuola.it

24 cfu

47
In questo articolo