CONCORSI: ABILITAZIONE SOLO PER LE CLASSI DI CONCORSO APPARTENENTI ALLE STESSO AMBITO ORIZZONTALE

799

È stato pubblicato il Decreto Ministeriale concernente le disposizioni per i concorsi ordinari per titoli ed esami per il reclutamento di personale docente per la scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune e di sostegno (D.M. n. 201 del 20 aprile 2020).
ABILITAZIONI A CASCATA E AMBITI
Tra gli allegati pubblicati vi è l’allegato D contenente la tabella di corrispondenza, ai sensi della normativa vigente, ai fini del conseguimento del titolo di abilitazione su più classi di concorso afferenti al medesimo grado.
AllegatoDIl conseguimento dell’abilitazione su una delle classi di concorso indicante nella colonna di sinistra, comporta automaticamente l’acquisizione dell’abilitazione sulle corrispondenti classi di concorso indicate nella colonna di destra.
Secondo tale nuova tabella, tale “abilitazione a cascata” si estende solamente alle classi di concorso appartenenti ai c.d. “ambiti orizzontali” (cioè classi di concorso appartenenti allo stesso grado), come previsto dall’Allegato D. Non si estende invece ai c.d. “ambiti verticali”, costituiti da classi di concorso appartenenti a gradi diversi.

Sedi esami
sedi di esami

Ad esempio, l’abilitazione conseguita mediante il superamento delle prove concorsuali della classe di concorso A-13 si estende anche alla A-11 e alla A-12 (ma non viceversa).
L’abilitazione conseguita nella classe di concorso A-11 si estende alla A-12 mentre l’abilitazione nella A-12 non si estende alla A-22 (e viceversa).

In questo modo vengono di fatto abrogati gli ambiti verticali. È questo uno dei motivi di scontro tra Ministero e sindacati, i quali hanno chiesto di prevedere le cosiddette abilitazioni “a cascata”, così come previste dal Decreto Ministeriale n. 39 del 30 gennaio 1998 e dal Decreto Ministeriale n. 354 del 10 agosto 1998.
Dunque ai fini del conseguimento dell’abilitazione in altre classi di concorso, non rilevano più gli ambiti verticali e orizzontali come di seguito indicati. Occorre fare unicamente riferimento al suddetto Allegato D.

Università
Università

AMBITI VERTICALI

  1. AD 01 per aggregazione delle classi A – 01 (Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado) e A – 17 (Disegno e storia dell’arte negli istituti di istruzione secondaria di II grado);
  2. AD 02 per aggregazione delle classi A – 48 (Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 49 (Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado);
  3. AD 03 per aggregazione delle classi A – 29 (Musica negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 30 (Musica nella scuola secondaria di I grado);
  4. AD 04 per aggregazione delle classi A – 12 (Discipline linguistico– letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 22 (Italiano, storia, geografia nella scuola secondaria di I grado);
  5. AD 05 per aggregazione delle classi A – 24 (Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado) e A – 25 (Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nella scuola secondaria di I grado)per sottocodici corrispondenti alle relative lingue straniere.

AMBITI ORIZZONTALI

  1. AD 06 per aggregazione delle classi A – 18 (Filosofia e scienze umane) e A – 19 (Filosofia e storia);
  2. AD 07 per aggregazione delle classi A – 26 (Matematica) e delle classi A – 20 (Fisica) e A – 27 (Matematica e fisica);
  3. AD 08 per aggregazione dell’ambito disciplinare verticale AD 04  e delle classi A – 11 (Discipline letterarie e latino) e A – 13 (Discipline letterarie, latino e greco).

Allegato D abilitazioni corrispondenti concorso ordinario secondaria-signed.pdf

Master per il completamento delle classi di concorso
Master per il completamento delle classi di concorso

FONTE: https://www.obiettivoscuola.it/ultimiarticoli2/1141-concorsi-abilitazione-solo-per-le-medesime-classi-di-concorso-e-per-gli-ambiti-orizzontali.html

In questo articolo