Tredicesima 2020 per Docenti e Ata: a chi spetta e come si calcola

2603

A dicembre arriva, insieme allo stipendio mensile, la tredicesima mensilità. Ma come si calcola e a chi spetta tra docenti e Ata?

Sedi esami
sedi di esami

A chi spetta

La tredicesima, detta anche gratifica natalizia, spetta, per il comparto scuola, a docenti e personale Ata con contratto a tempo indeterminato e con contratto a tempo determinato (al 30 giugno o 31 agosto). I supplenti temporanei ricevono infatti mensilmente, nell’ambito del contratto di lavoro, i ratei spettanti della tredicesima.

Come si calcola la tredicesima

Il calcolo avviene secondo le indicazioni incluse nei CCNL dei vari comparti.

Master mondo scuola
Master mondo scuola

Alcune voci contrattuali di riferimento sono generalmente:

  • il minimo contrattuale o paga base tabellare,
  • l’indennità di contingenza,
  • gli eventuali superminimi assorbibili o non, orari o mensili,
  • gli scatti di anzianità,
  • l’eventuale EDR o terzo elemento

Più tutti gli elementi presenti in maniera fissa nella parte alta del cedolino paga.

Quando arriva

Il decreto-legge 350/2001 ha stabilito che lo “stipendio e la tredicesima mensilità dovute al personale statale possono essere corrisposti a decorrere dal 7 dicembre 2020 sulla base degli scaglionamenti stabiliti in apposito calendario predisposto dal Ministero dell’economia e delle finanze, d’intesa con la Banca d’Italia”… – Per approfondire l’argomento, continua a leggere la più ampia news pubblicata il 20 novembre 2020, cliccando su  orizzontescuola.it (fonte notizia)

Consegui 24 cfu
Consegui 24 cfu
In questo articolo