Contributi per i libri di testo, per gli anni scolastici 2018-2019 e 2019-2020, alle scuole di Caltagirone

202

CALTAGIRONE – L’assessorato comunale alle Politiche scolastiche ha corrisposto alle scuole secondarie di primo e secondo grado oltre 400mila euro quali contributi per l’acquisto dei libri per gli alunni meno abbienti (che i vari istituti hanno fornito agli studenti in comodato d’uso gratuito) relativi agli anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020.

Sedi esami
sedi di esami

Si tratta di fondi dell’assessorato all’Istruzione della Regione Siciliana, per un totale di 196.360,77 euro per il 2018-2019, così suddivisi: 15.967,41 all’Istituto superiore “Majorana – Arcoleo”; 47.290,60 all’Iis “Cucuzza – Euclide; 20.736,78 all’Istituto superiore “Secusio”; 20.888,14 all’Iis “Dalla Chiesa”; 46.918,40 all’Istituto comprensivo “Alessio Narbone”; 7.691,54 all’Istituto comprensivo “Maria Montessori”; 19.998,00 all’Istituto comprensivo “Piero Gobetti”; 15.767,66 all’Istituto comprensivo “Giorgio Arcoleo – Vittorino da Feltre”,

Gli altri 218.220,00 euro per il 2019-2020, sono così ripartiti: 12.270,00 all’Istituto superiore “Ettore Majorana – Giorgio Arcoleo”, 45.490,00 all’Iis “Cucuzza – Euclide”, 43.520,00 all’Istituto superiore “Secusio”, 15.790,00 all’Iis “Carlo Alberto Dalla Chiesa”, 41.750,00 all’Istituto comprensivo “Alessio Narbone”, 16.000,00 all’Istituto comprensivo “Maria Montessori”, 27.300,00 all’Istituto comprensivo “Gobetti” e 15.350,00 all’Istituto comprensivo “Giorgio Arcoleo – Vittorino da Feltre”).

Master mondo scuola
Master mondo scuola

Anche tre studenti aventi diritto che frequentano scuole fuori Caltagirone si sono visti corrispondere, per i due anni scolastici, somme che, per ciascuno, ammontano complessivamente a 635 euro in due casi e a 583 euro in un altro.

In questo articolo