Cancellazione dalle GPS su richiesta degli interessati: quando può essere utile, le casistiche

1164

Alcuni uffici scolastici provinciali (vedi, per esempio Verona e Reggio Calabria), stanno provvedendo alla cancellazione dalle GPS, su richiesta degli stessi interessati, di alcuni aspiranti docenti che avevano presentato domanda di inserimento nelle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS).

perfezionamenti
corsi di perfezionamenti annuali

Benché la possibilità di chiedere la cancellazione dalle graduatorie, non sia espressamente prevista dall’O.M. 60/2020, nei provvedimenti di cancellazione, gli uffici ritengono quindi di accogliere le richieste degli istanti al fine di non pregiudicare gli interessi dagli stessi rappresentati.

 

Sedi esami
sedi di esami

PERCHÉ CHIEDERE LA CANCELLAZIONE?

La cancellazione dalle graduatorie può essere chiesta per varie ragioni:

  1. Innanzitutto potrebbe essere richiesta da aspiranti che, accortosi della mancanza dei requisiti per iscriversi nelle graduatorie, ne chiedono la cancellazione onde evitare problemi successivi.
  2. In secondo luogo, potrebbe essere richiesta da aspiranti che intendono presentare domanda in province autonome o regioni particolari (es: la Valle d’Aosta) in cui vigono delle specifiche disposizioni stabilite dalle stesse province per cui l’aggiornamento\inserimento non avviene contestualmente a livello nazionale.
  3. Infine, potrebbe essere richiesta per in modo da poter presentare MAD in altra provincia stante il divieto previsto dalla Circolare Supplenze 2021\2022 di presentare MAD per chi risulti iscritto in qualsiasi altra graduatoria provinciale (divieto eccezionalmente derogato per l’anno scolastico 2020\2021).

Di seguito affrontiamo le casistiche 2 e 3.

Master per il completamento delle classi di concorso
Master per il completamento delle classi di concorso

CANCELLAZIONE PER ISCRIVERSI NELLE GRADUATORIE DI ALTRE PROVINCIE AUTONOME

Com’è noto l’aggiornamento delle GPS (Graduatorie provinciali per le supplenze) e delle connesse graduatorie d’istituto per i docenti a livello nazionale è avvenuto a Luglio\Agosto 2020. Tuttavia, per le province di Trento, Bolzano e della Regione Valle d’Aosta vigono le specifiche disposizioni stabilite dalle stesse province per cui l’aggiornamento\inserimento non avviene contestualmente a livello nazionale. Ad esempio, dal 18 marzo 2021 fino alle ore 12:00 del 19 aprile 2021 era possibile iscriversi nelle graduatorie della provincia autonoma di Trento.

Resta in ogni caso il vincolo di poter essere iscritti in una sola provincia italiana, ivi comprese le province autonome di Trento e Bolzano e la Regione Valle d’Aosta. La presentazione della domanda in più province, incluse quelle di Trento, Bolzano e Aosta costituisce motivo di esclusione.

Università
Università

Poiché queste tre province hanno delle cadenze di aggiornamento che non coincidono con quelle nazionali, qualora si volesse richiedere l’iscrizione in una di esse e si è già iscritti nelle graduatorie di altra provincia, sarà possibile richiederne la cancellazione al fine di richiedere l’inserimento in una delle suddette tre province.

Un chiarimento arriva dalla FAQ Ufficiale pubblicata sul Vivoscuola (Portale della scuola in Trentino).

Sono inserito nelle graduatorie per le nomine a tempo determinato di altra provincia e voglio presentare domanda di inserimento nelle graduatorie di istituto di Trento per il triennio 2021/2024; devo presentare domanda di cancellazione dalle graduatorie di attuale inclusione?

Consegui 24 cfu
Consegui 24 cfu

L’aspirante docente inserito nelle graduatorie per il tempo determinato di altra provincia dovrà possedere la necessaria documentazione che dimostri l’inoltro dell’istanza di cancellazione presso l’Ufficio scolastico di competenza all’atto dell’iscrizione nelle graduatorie di istituto della provincia di Trento; in questo senso, la data di inoltro dell’istanza all’USR dovrà essere antecedente alla data di inoltro della domanda di inserimento nelle graduatorie trentine trasmessa in via telematica.

In ogni caso, ai fini del positivo inserimento nelle graduatorie di istituto della provincia di Trento, la cancellazione di cui sopra dovrà avvenire (risultare effettiva) entro e non oltre il 31/08/2021.

Sono fatte salve le regole di cancellazione disposte dagli USR provinciali e regionali.

borse di studio neodiplomati
Borse di studio per i neodiplomati

 

In sostanza l’aspirante inserito nelle graduatorie di altra provincia, per poter chiedere l’inserimento nella provincia di Trento, doveva dimostrare l’inoltro della domanda di cancellazione presso l’Ufficio scolastico di competenza.

INVIO DELLE MAD

Master mondo scuola
Master mondo scuola

La Circolare Supplenze 2020\2021 ha previsto che le domande di messa a disposizione devono essere presentate esclusivamente dai docenti che non risultino iscritti in alcuna graduatoria provinciale e di istituto e possono essere presentate per una provincia da dichiarare espressamente nell’istanza. Rispetto alla normativa preesistente, viene quindi introdotto un limite generale all’invio delle MAD: queste potranno essere inviate esclusivamente dai candidati non inseriti in alcuna graduatoria provinciale e d’istituto (il limite preesistente riguardava invece esclusivamente i docenti specializzati ed esclusivamente le MAD per posti di sostegno).

Con la la nota 34635 è stato consentito in via eccezionale, limitatamente all’anno scolastico in corso, di procedere alla nomina attraverso le MAD dei docenti inclusi anche in GPS o in graduatorie di istituto di altre province ma solo dopo l’effettiva conclusione delle operazioni di nomina dalle GPS nell’ambito territoriale di riferimento e in quello nel quale è incluso lo stesso aspirante. È necessario altresì che siano esaurite le graduatorie di istituto della scuola interessata e delle scuole viciniori.

Pertanto, al di là della nota derogatoria prevista per l’anno scolastico in corso (che non sappiamo se sarà riprodotta per l’anno scolastico successivo), l’invio delle MAD potrebbe essere precluso ai docenti inseriti nelle GPS di altra provincia. Questo aspetto è particolarmente rilevante per i docenti che stanno conseguendo (o hanno conseguito) il titolo di specializzazione su sostegno e che, in virtù di tale titolo, potrebbero avere molte chance di lavorare in una provincia diversa rispetto a quella in cui sono attualmente inseriti nelle GPS.

FONTE: https://www.obiettivoscuola.it/articoli/cancellazione-dalle-gps-su-richiesta-degli-interessati-quando-puo-essere-utile-le-casistiche.html

 

In questo articolo