Pittoni: “Se non si elimina il vincolo quinquennale, a Settembre boom di certificati medici”

746

Pittoni: “Se non si elimina il vincolo quinquennale, a Settembre boom di certificati medici”.

Con queste parole il Senatore della Lega Mario Pittoni tramite la proprio pagina Facebook ritorna a parlare dell’eliminazione del vincolo quinquennale, avvisando sul rischio cattedre vuote già all’inizio del nuovo anno scolastico.

In attesa degli sviluppi legati agli emendamenti del decreto sostegni bis (di cui ricordiamo domani ci sarà una manifestazione di protesta), il responsabile scuola del partito del Carroccio spiega che “Quest’anno servirebbero non meno di 120 mila assunzioni vere, cioè a tempo indeterminato, per riportare ordine nel sistema scolastico. Ma la bozza del decreto alla quale si stava collaborando è rimasta vittima dei veti grillini e tutto si è fermato, portandoci fuori tempo massimo per una soluzione applicabile già il prossimo anno scolastico”.

E proprio per le cattedre vuote del prossimo anno la preoccupazione è data anche dalla mancanza di abolizione del vincolo quinquennale: “Qualche dirigente teme che restituendo ai docenti l’assegnazione provvisoria qualche territorio resti sguarnito – continua Pittoni – Mancano però le condizioni (soprattutto economiche) per rendere praticabili le trasferte. Il risultato di imporre comunque il vincolo sarebbero tanti certificati di malattia se non addirittura il rifiuto del ruolo. Ecco perché a settembre le cattedre si possono coprire solo con un adeguato numero di assunzioni”.

A proposito di assegnazione provvisoria, secondo le ultime notizie, dopo un incontro tra sindacati e Ministero, sarà concesso ai neo DSGA assunti in ruolo, avendone i requisiti, di produrre domanda di assegnazione provvisoria. Per quanto riguarda le date il ministero intenderebbe avviare le operazioni di mobilità per il personale ATA dal 28 giugno al 12 luglio.

Per quanto riguarda invece le assunzioni dei docenti precari, Pittoni si scaglia contro il concorso Stem, definendolo un “pasticcio”: “Prima di procedere con pasticci come il concorso STEM che aggiungerà problema a problema, si estenda le assunzioni alla 2^ fascia dove sono parcheggiati i precari STEM ai quali non è stata ancora data la possibilità di abilitarsi. Si chiama buonsenso!”

 

 

 

Potrebbe interessarti anche: https://www.orizzontedocenti.it/2021/05/19/universita-telematica-i-motivi-per-sceglierla/

 

 

 

 

Guarda i nostri corsi di laurea su: https://www.orizzontedocenti.it/

 

 

 

 

Fonte: https://www.orizzontescuola.it/

In questo articolo