CISL SCUOLA. Problemi con la gestione delle supplenze sui posti di Educazione motoria nella Primaria, chiesto incontro urgente al Ministero

235

ROMA. La CISL Scuola ha comunicato oggi, venerdì 16 settembre, che si moltiplicano le segnalazioni di problemi relativamente alla stipula dei contratti a tempo determinato per supplenze su posti di Educazione motoria nella primaria, in particolare per quanto riguarda l’esigenza di tenere conto delle ore destinate alla programmazione, cosa che in molti casi non avviene. In generale desta preoccupazione il numero molto elevato di spezzoni ancora da assegnare, così come la difficoltà a individuare supplenti nelle graduatorie di istituto.
Per queste ragioni la CISL Scuola, insieme alle altre organizzazioni sindacali rappresentative (FLC CGIL, CISL Scuol,a UIL Scuola RUA, SNALS Confsal, GILDA Unams) ha inviato al Direttore Generale per il Personale Scolastico del Ministero dell’Istruzione l’allegata richiesta di incontro urgente.

Università
Università
In questo articolo