Provincia di Bolzano: aggiornamento delle graduatorie d’istituto e provinciali, scadenza 16 febbraio 2023

98

60 corsi di laurea - progetta il tuo futuro - laureati con noi -giurisprudenza economia lettere mediazione linguistica psicologia ingegneriaCon circolare del Sovrintendente scolastico sono stati stabiliti  i termini per l’aggiornamento delle graduatorie d’istituto e provinciali, e i nuovi inserimenti nelle graduatorie provinciali,  e in quelle d’istituto limitatamente alle classi di concorso con validità annuale (L2, AT23).

 

I termini di apertura per la presentazione delle relative domande hanno carattere perentorio e sono fissati dal 16/01/2023 al 16/02/2023.

L’aggiornamento delle succitate graduatorie è finalizzato alla stipulazione di contratti di lavoro a tempo indeterminato e determinato nelle scuole a carattere statale in lingua italiana nella provincia di Bolzano, per l’anno scolastico 2023/2024.

AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE D’ISTITUTO
Non è possibile alcun nuovo inserimento nelle graduatorie di istituto ad eccezione delle classi di concorso riferite a tedesco L2 e A023/ter, che hanno validità annuale.

 

Non è inoltre ammessa l’aggiunta e/o la modifica di classi concorso da parte di candidati già inclusi nelle graduatorie di istituto.

Trattandosi quindi di un aggiornamento da parte di docenti già inseriti nelle rispettive graduatorie, è necessario elencare i soli titoli acquisiti successivamente alla precedente domanda o comunque non fatti valutare in precedenza.

GRADUATORIE PROVINCIALI PER L’ANNO SCOLASTICO 2023/2024
ll punteggio degli aspiranti inseriti nelle Graduatorie provinciali viene determinato ai sensi della Tabella di valutazione dei titoli di cui all’allegato B nonché dall’art. 20, della Deliberazione della G.P. 961 del 16/11/2021. Il punteggio va aggiornato inserendo unicamente i nuovi titoli acquisiti o non fatti valere in occasione della precedente domanda.

I docenti già inclusi nelle stesse possono richiedere l’aggiornamento del proprio punteggio utilizzando il relativo modulo di domanda in formato PDF compilabile; in tal caso sono tenuti ad autocertificare unicamente i nuovi titoli acquisiti e ad aggiornare quelli che scadono (si veda l’art. 28, comma 3 della Deliberazione della Giunta provinciale n. 961/2021, riguardante le preferenze M, N, O, R e S).

 

Tutti i docenti già inseriti nelle Graduatorie provinciali sono tenuti all’aggiornamento annuale della loro posizione e, qualora omettano di farlo, entro i termini, vengono mantenuti d’Ufficio nella medesima graduatoria, con punteggio invariato.

A domanda, hanno diritto di richiedere il nuovo inserimento nelle Graduatorie provinciali per l’anno scolastico 2023/2024 le seguenti categorie di docenti:

  • i/le docenti abilitati all’insegnamento vincitori di un concorso per titoli ed esami bandito dalla Direzione provinciale Scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado a carattere statale in lingua italiana;
  • i/le docenti abilitati ai sensi dell’art. 12/bis del Decreto del Presidente della Repubblica 10 febbraio 1983, n. 89;Ricorso Carta Docenti - carta bonus 500 euro docenti a tempo indeterminato
  • i/le docenti iscritti nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano in vigore per l’anno scolastico 2021/2022 che, in possesso del prescritto titolo di studio, hanno prestato tre anni di servizio nelle scuole statali o a carattere statale o nelle scuole paritarie o nelle scuole professionali e sono in possesso della abilitazione per la corrispondente classe di concorso della scuola secondaria, ovvero della prescritta laurea per la scuola primaria oppure del titolo di specializzazione per il sostegno.

Alle graduatorie per l’insegnamento del tedesco seconda lingua possono accedere a domanda tutti/e i/le docenti in possesso di specifica abilitazione all’insegnamento.

 

A domanda possono inoltre accedere alle graduatorie provinciali per le scuole in lingua italiana di cui all’art. 12, comma 1/bis, lettera d) della legge provinciale n. 24/1996, i/le docenti iscritti/e nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano al 1° settembre 2016, che abbiano maturato tre anni di servizio nelle scuole statali o a carattere statale o nelle scuole paritarie, in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 o di titolo di studio sperimentale dichiarato equivalente.

Ai fini del computo dei tre anni di servizio, un anno di servizio deve comprendere almeno 180 giorni anche non continuativi all’interno del medesimo anno scolastico o, ai sensi delle norme vigenti, durare ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle attività didattiche con partecipazione allo scrutinio finale.

I tre anni di servizio possono essere non continuativi. Essi costituiscono requisito di accesso alle graduatorie provinciali. Tale requisito di accesso può essere dichiarato con riserva nel caso in cui l’anno scolastico in corso (2022/2023) rappresenti il terzo anno utile al passaggio in Graduatoria provinciale.

A domanda possono inoltre accedere alle graduatorie provinciali per le scuole in lingua italiana, per la classe di concorso A023/ter, i/le docenti abilitati ai sensi della Delibera della Giunta provinciale 14 gennaio 2020, n. 8.

 

Tutti i titoli soggetti a valutazione, previsti dall’Allegato B e dall’Allegato D della Deliberazione della Giunta provinciale n. 961/2021 devono essere posseduti entro la scadenza di presentazione della domanda, salvo i casi di riserva.

Viene valutato il servizio prestato entro il 31.8.2022.

Ai sensi della Deliberazione della Giunta provinciale n. 961/2021, articolo 20, comma 5, il servizio di insegnamento specifico che i docenti hanno prestato a decorrere dal conseguimento, rispettivamente, dell’idoneità o dell’abilitazione per la scuola primaria e dell’abilitazione per la scuola secondaria, viene maggiorato di un quarto rispetto al servizio senza i predetti requisiti.

Per quanto concerne la valutazione dei titoli artistico-professionali dei candidati per le graduatorie provinciali delle classi di concorso 56/A – Strumento musicale nella scuola secondaria di primo grado e 55/A – Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, vale quanto stabilito agli artt. 7 e 8, commi 3, 4 e 7 della citata Deliberazione n. 961/2021e al punto C.5.8 dell’ allegata Tabella B. Ogni attività deve essere adeguatamente documentata, e deve essere fornita della prova che sia stata effettivamente svolta. I titoli artistici giá valutati negli anni precedenti non vanno ripresentati.

 

Coloro che hanno stipulato un contratto a tempo indeterminato sono depennati sia dalle Graduatorie provinciali ad esaurimento che dalle Graduatorie provinciali e non possono richiedere un nuovo inserimento.

SOSTEGNO
Per quanto riguarda gli speciali elenchi di sostegno ad alunni portatori di handicap, gli stessi sono
predisposti ai sensi dell’art. 22 della Deliberazione della Giunta provinciale n. 961/2021.
Ai sensi della Legge Provinciale del 10 gennaio 2022, n. 1, articolo 25, a domanda possono accedere alle graduatorie provinciali ed ottenere eventualmente un contratto a tempo indeterminato per il sostegno i/le docenti iscritti nelle graduatorie di istituto della provincia di Bolzano in vigore per l’anno scolastico 2021/2022 che, in possesso del prescritto titolo di studio, hanno prestato tre anni di servizio nelle scuole statali o a carattere statale o nelle scuole paritarie o nelle scuole professionali e sono in possesso del titolo di specializzazione per il sostegno (“prioritá X”).

INSERIMENTO CON RISERVA (Graduatorie provinciali)
VEDASI TABELLA “Inserimento con riserva (SINTESI)”
Gli/le aspiranti che al momento della scadenza del termine per la presentazione delle domande non sono in possesso di uno o più requisiti di accesso alla graduatoria provinciale, ma li conseguiranno prevedibilmente entro il termine stabilito dal direttore provinciale competente per lo scioglimento della riserva nelle graduatorie per il relativo anno scolastico, possono chiedere l’inserimento con riserva.

Il termine per lo scioglimento della riserva viene stabilito e reso noto con Circolare del direttore provinciale competente.

 

Il termine per lo scioglimento della riserva è perentorio ai sensi della Deliberazione della Giunta Provinciale 961/2021 art.11 comma 4.

CONTATTI
Nella sezione contatti trovi il nominativo cui riferirti per generiche informazioni,  sulla base della prima lettera del tuo cognome. L’indirizzo di posta  (ordinaria o PEC) cui indirizzare invece il modulo di domanda,o richiedere informazioni essenziali riguardanti la procedura di aggiornamento/nuovo inserimento é quello istituzionale dell’ufficio.

La domanda di aggiornamento/inserimento sará valida solo se provvista di firma e accompagnata da copia del documento d’identitá.

VEDI LA CIRCOLARE
VEDI LA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA
VEDI IL SITO DELLA PROVINCIA DI BOLZANO

In questo articolo