Concorsi ordinari, quando le prove preselettive?

181

Concorsi ordinari scuola, quando partiranno le prime prove preselettive per le procedure concorsuali di infanzia, primaria e secondaria?

Concorsi scuola, l’ultimo DPCM del governo Conte ha previsto la ripresa del concorso straordinario riservato ai docenti delle scuole superiori: le 48 prove sospese si svolgeranno dal 15 al 19 febbraio prossimi, secondo il calendario indicato dal Ministero dell’Istruzione. Molti docenti aspiranti al ruolo, però, si stanno chiedendo quando partiranno i concorsi ordinari, visto che la ministra Azzolina ha, più volte, lasciato intendere che, dopo il completamento delle prove del concorso straordinario, sarebbero partite le procedure concorsuali ordinarie.

Concorsi ordinari scuola, quando inizieranno le prove preselettive?

Il portale ‘Tuttoscuola‘ ha ipotizzato che le prove preselettive dei concorsi ordinari non dovrebbero attendere a lungo. Il 20 gennaio scorso, infatti, è scaduto il termine per presentare le domande da parte di coloro che intendono far parte delle commissioni di esame dei concorsi per la scuola dell’infanzia e primaria.

Gli Uffici Scolastici Regionali, con tutta probabilità, stanno già lavorando alla formazione delle commissioni. ‘Tuttoscuola’ ipotizza, inoltre, che al ministero dell’Istruzione si stia già lavorando per la predisposizione delle batterie dei quesiti: considerando le tempistiche relative alla pubblicazione delle batterie dei quesiti, si presume che entro la metà del mese di marzo possano essere calendarizzate le prime prove preselettive dei concorsi ordinari.università telematica

Ricordiamo le diverse procedure concorsuali bandite:

  • concorso ordinario scuola secondaria (33 mila posti di cui 27.236 comuni e 5.764 di sostegno);
  • concorso ordinario scuola dell‘infanzia (912 comuni e 1.014 sostegno);
  • concorso ordinario scuola primaria (5.104 comuni e 5.833 sostegno).

clil e certifiacazione linguistica

In questo articolo