Inserimento/aggiornamento in graduatorie terza fascia ATA. Tutte le info utili e le possibili date.

252

Nei prossimi mesi è attesa l’apertura della terza fascia delle graduatorie ATA. Ricordiamo che sarà possibile procedere sia alla prima iscrizione che aggiornare il punteggio.

Possibili date

Il Ministero dell’istruzione ha proposto una finestra temporale di 30 giorni a partire da febbraio. Tuttavia , come spesso avviene , le date potrebbero slittare di qualche settimana.

Dove presentare la domanda

Chi presenta le domande dovrà scegliere la provincia in cui inserirsi. In particolare chi era già presente nelle graduatorie avrà la possibilità di aggiornare scegliendo , su richiesta , una nuova provincia.

Modalità di presentazione della domanda

Il Ministero ha comunicato che la domanda verrà compilata e inviata on-line attraverso la piattaforma “Istanze on-line”. Ricordiamo che occorre registrarsi sulla piattaforma e che la stessa iscrizione richiede un riconoscimento in presenza del candidato.

Titoli di accesso

Non essendo ancora stato pubblicato il nuovo decreto è possibile , attualmente , verificare il titolo di accesso analizzando il precedente DM / 640/2017. Naturalmente il nuovo decreto potrebbe prevedere alcune modifiche.

Vediamo i titoli di accesso previsti dal DM / 640/2017:

Assistente Amministrativo: diploma di maturità;università telematicaAssistente Tecnico: diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale. Le specificità sono quelle definite, limitatamente ai diplomi di maturità, dalla tabella di corrispondenza titoli – laboratori vigente entro il termine di presentazione della domanda;

Cuoco: Diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;

Infermiere : laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido
normativa per l’esercizio della professione di infermiere;

Guardarobiere: Diploma di qualifica professionale di Operatore della moda;

Addetto alle aziende agrarie: diploma di qualifica professionale di :
1- operatore agrituristico;
2- operatore agro industriale;
3- operatore agro ambientale.Chiusura scuole

Collaboratore Scolastico: diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/ o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o
riconosciuti dalle Regioni.

Servizio svolto e punteggi

Per ogni mese, ovvero frazione superiore a 15 giorni, di servizio prestato nelle scuole statali si maturano  0,50 punti. Per ogni anno sono previsti massimo 6 punti.  

In alcuni casi il servizio viene valutato a metà :

– scuole dell’infanzia non statali autorizzate;

– scuole primarie non statali parificate;

-sussidiate o sussidiarie;

-scuole di istruzione secondaria o artistica non statali pareggiate;

-legalmente riconosciute e convenzionate;

– scuole non statali paritarie;

Per servizio prestato presso tali scuole sono previsti 0, 25 punti per ogni mese per un totale di  3 punti per ogni anno.

Punteggi dei diversi titoli

Nel Dm del 2017 sono valutati i seguenti titoli con i seguenti punteggi:

Assistente amministrativo:
A) TITOLI DI CULTURA
-Diploma di laurea (si valuta un solo titolo) – PUNTI 2
-Attestato di qualifica professionale di cui gli’ articolo 14 della legge 845 del 1978, relativo alla trattazione di testi e/o alla gestione dell’amministrazione mediante strumenti di video scrittura o informatici (si valuta un solo attestato ) – PUNTI 1,50
Attestato di addestramento professionale per la dattilografia o attestato di addestramento professionale per i servizi meccanografici rilasciati al termine di corsi professionali istituiti dallo Stato, dalle Regioni o da altri enti pubblici (si valuta un solo attestato): PUNTI 1
Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo nelle carriere di concetto ed esecutive, o corrispondenti, bandito dallo Stato o da enti pubblici territoriali. Si valuta una sola idoneità: PUNTI 1
Certificazioni informatiche e digitali (si valuta un solo titolo):

ECDL

NUOVA ECDL

Collaboratore scolastico:

  • qualifiche ottenute al termine di corsi socio-assistenziali e socio-sanitari rilasciati dalle Regioni per un totale di 1 PUNTO
  • per le certificazioni informatiche e digitali viene valutato solo un titolo;

Assistente tecnico, cuoco e infermiere:

  • diploma di laurea (vale un solo titolo) – 2 PUNTI
  • idoneità in precedenti concorsi pubblici per esami, o prova pratica a posti di ruolo nel profilo professionale per cui si concorre, oppure nelle precorse qualifiche del personale ATA o non docente, corrispondenti al profilo per cui si concorre. Si valuta una sola idoneità – 2 punti
  • certificazioni informatiche e digitali (solo per il profilo di assistente tecnico e si valuta un solo titolo, è previsto un dimezzamento dei punteggi per i profili di cuoco e di infermiere);

Guardarobiere:

  • diploma di maturità: 3 PUNTI
  • idoneità conseguita in precedenti concorsi pubblici per esami o prove pratiche a posti di guardarobiere o aiutante guardarobiere . In caso di più concorsi il punteggio vale solo per un solo concorso: 2 PUNTI

Addetto alle aziende agrarie:

  • diploma di maturità: 3 PUNTI
  • idoneità conseguita in precedenti concorsi pubblici per esami o prove pratiche a posti di addetto alle aziende agrarie. Il punteggio vale per un solo concorso: 2 PUNTI
  • certificazioni informatiche e digitali (vale un solo titolo).

 

In questo articolo